Edmundo in carcere per triplice omicidio

di Gioia Bò 16 Giugno 2011 20:19

A sedici anni dal fattaccio pensava ormai di averla fatta franca, ma evidentemente la giustizia brasiliana non si arrende quando si tratta di perseguire un omicida plurimo. La vicenda è quella che riguarda Edmundo, detto ‘O Animal, noto dalle nostre parti per aver vestito le maglie di Fiorentina e Napoli.

L’ex fantasista brasiliano nel 1995 provocò la morte di tre persone in un incidente d’auto, ma poi fece in modo di attaccarsi a mille cavilli pur di non finire dietro le sbarre.

Nel 1999 venne poi condannato a 4 anni e mezzo di reclusione, ma è riuscito fino ad ora ad avvalersi del regime di semilibertà, evitando ancora la galera. Fino a qualche giorno fa, quando il giudice ha disposto l’arresto dell’ex calciatore, il quale però si è reso irreperibile.

L’arresto è avvenuto nella giornata di ieri, quando la polizia ha ricevuto una segnalazione anonima ed ha finalmente potuto ammanettare Edmundo in un albergo di San Paulo. Dobbiamo forse attenderci una conclusione simile per la vicenda che ha visto protagonista Campagnaro o il difensore del Napoli riuscirà ad evitare la galera?

Commenti