Dieci su undici per la classe bavarese

Bayern Monaco e Schalke 04 non falliscono l'appuntamento nell'undicesima giornata di Bundesliga. Il Dortmund si avvicina al terzo posto.

di Antonio Pio Cristino 11 Novembre 2012 11:50

Il Bayern Monaco elimina definitivamente la concorrenza dell’Eintracht Francoforte e ottiene la decima vittoria in undici incontri di Bundesliga. Lo Schalke 04 prova a resistere imponendosi a fatica in casa contro il Werder Brema. Le due capitane di Germania cercano nuovamente di lanciare la fuga.

SOLO 2-0 – Il Bayern Monaco vince ‘solo’ 2-0 contro la terza di Bundesliga, l’Eintracht Francoforte, ma tanto basta per passare il week end dell’undicesima di campionato in totale relax. I bavaresi, abituati alle ultime goleade tra i confini nazionali e in Europa, questa volta si limitano alle marcature di Franck Ribéry e Alaba su rigore per ottenere la decima vittoria in undici incontri del massimo torneo tedesco e tenere a debita distanza lo Schalke 04. I biancoblu infatti superano a fatica 2-1 il Werder Brema alla ‘Veltins Arena’, dopo essere andati sotto 0-1. Alla sesta marcatura in Bundesliga di Hunt, la terza nelle ultime due partite, i padroni di casa rispondono in rimonta con Neustadter e l’interessante prospetto Draxler, ala sinistra di appena diciannove anni e già due goals in campionato pur non essendo titolare.

SALE IL DORTMUND – Il Borussia Dortmund riesce ad avvicinarsi al terzo posto della graduatoria, approfittando del KO del Francoforte e dopo aver espugnato Augusta con un secco 1-3. I campioni di Germania in carica ringraziano l’ormai solida coppia offensiva composta da Reus e Lewandoski per avere la meglio sul fanalino di coda biancorosso. In attesa di sapere cosa farà il Leverkusen, ora quinto, a Wolfsburg nel posticipo, la formazione di Klopp si porta così ad appena un punto dal terzo gradino del podio.

ATTENZIONE AL MAGONZA – Il Magonza ha battuto il Norimberga 2-1 nell’anticipo del venerdì e ha cementato il sesto posto nella Bundesliga. Aspettando l’esito della gara odierna che vedrà impegnato l’Hannover, ora a tre punti di distanza, sul difficile campo dello Stoccarda, al COFACE Arena la formazione di Thomas Tuchel ha avuto pochi problemi a sbarazzarsi del Norimberga e a confermare il piazzamento solitario nella parte alta della classifica. I padroni di casa sono andati infatti in vantaggio rapidamente di due goals con Muller e l’austriaco Ivanschitz, prima del 2-1 finale di Nilsson.

L’altra sfida potenzialmente da zone medio-alte di classifica tra Freiburg e Amburgo finisce invece con uno scialbo 0-0.

Nelle parti basse del gruppo, Fortuna Dusseldorf e Hoffenheim chiudono i conti in perfetta parità, 1-1, mentre un altro incontro di ‘settore’ tra Furth e Moenglabdach sarà l’ultimo posticipo previsto dal turno.

Commenti