Riparte il Bayern approfittando del KO dello Schalke 04

I bavaresi s'impongono senza problemi ad Amburgo ed allungano nuovamente sullo Schalke 04 battuto ad Hoffenheim. Rallentano le altre big.

di Antonio Pio Cristino 4 novembre 2012 12:01

Se il nono turno di Bundesliga era stato assai favorevole alle rivali del Bayern, stante il primo KO dei bavaresi dopo otto vittorie consecutive e le contemporanee vittorie di Dortmund e Schalke o4, le gare dell’ultimo fine settimana calcistico tedesco rischiano di vanificare qualsiasi tentativo di riaprire una stagione che appare già decisa.

Nel decimo turno di campionato infatti il Bayern Monaco torna a macinare goals e punti, espugnando con un facile 3-0 la ‘Nordbank Arena’ di Amburgo, mentre rallentano vistosamente i campioni in carica del Borussia Dortmund (0-0 casalingo contro lo Stoccarda), e la vicecapolista Schalke 04 addirittura sconfitta 3-2 ad Hoffenheim.

AVANTI BAYERN – Schweinsteiger, Muller e Kroos, tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa, archiviano la pratica Amburgo a favore del Monaco di Baviera e sigillano nel cassetto dei ricordi l’1-2 casalingo subito in rimonta dal Leverkusen domenica scorsa. Il pomeriggio del sabato di Bundesliga regala poi una doppia gioia ai bavaresi che apprendono anche dell’inaspettata sconfittta dei rivali dello Schalke in casa dell’Hoffenheim. I biancoblu di Gelsenkirchen s’illudono di potersi portare a casa almeno un punto dalla trasferta nel Baden, rimontando due volte il vantaggio dei padroni di casa (Volland e il rigore di Firmino), grazie a Neustadter e a Uchida. Al 91′, però Sven Schipplock, subentrato appena un minuto prima,  si regala il primo goal stagionale e la terza vittoria in campionato all’Hoffenheim.

L’Eintracht Francoforte resiste al terzo posto in Bundesliga ma non va oltre un mediocre 1-1 casalingo contro il modesto Furth nell’anticipo del venerdì (ancora Meier per i rossoneri dopo appena 1′, quindi il pareggio di Stieber), ma tanto basta per tenere a bada il Dortmund reduce da uno 0-0 poco emozionante al ‘Westfalen’ nel big match della decima giornata contro il redivivo Stoccarda.

In attesa di sapere cosa farà il Bayer Leverkusen nel posticipo domenicale contro il Dusseldorf, e il Magonza, impegnato sul campo di un Brema in cerca d’identità, si rifà sotto l’Hannover che batte 2-0 l’Augusta e conquista una momentanea posizione di classifica che le darebbe l’accesso all’Europa.

SCONTRI DIRETTI – Nello scontro diretto ‘salvezza’ tra Norimberga e il Wolfsburg, i biancorossi tornano a sorridere dopo sei gare senza vittoria (un pareggio e cinque sconfitte), ottenendo i tre punti grazie a Timo Gebhart.

Tra Borussia Moenglabdach e Friburgo finisce infine 1-1 con i goals di De Camargo e Caligiuri su rigore.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti