Di Matteo non fa sconti: “Giocheremo una grande gara”

Il tecnico dei blues Roberto Di Matteo si prepara per il match contro la Juventus.

di Ivano Sorrentino 19 Novembre 2012 21:30

Non sta nella pelle il pubblico bianconero per l’imminente sfida contro il Chelsea. I bianconeri infatti dopo aver battuto in casa il Nordsjaelland hanno riaperto il discorso qualificazione, ma per continuare l’avventura europea serve un grande risultato nella prossima gara. L’avversario però non è dei più facili, anzi è una delle squadre più forti in circolazione. Il Chelsea infatti detiene il titolo e farà di tutto per complicare la vita alla squadra allenata da Antonio Conte. Anche sulla panchina dei blues però siede un italiano e risponde al nome di Roberto Di Matteo,  un allenatore entrato nella scena calcistica in punta di piedi ma che già ha vinto una Champions League.

L’allenatore del Chelsea teme i bianconeri ma sa bene di poter contare sui propri giocatori: “Ho una buona squadra e sappiamo come giocare una grande gara domani. La nostra intenzione è quella di creare problemi alla Juventus, di sicuro attaccheremo, badando a non scoprirci. Forse loro sono leggermente favoriti perchè giocano in casa, ma non è male neppure giocare in trasferta“. Di Matteo però glissa sulle domande relative all’undici che schiererà contro la squadra italiana e non fornisce indicazioni certe: “Vedrò come staranno i giocatori in allenamento e poi prenderò le mie decisioni sull’undici titolare. Ashley Cole? E’ disponibile. Il reparto difensivo sarà molto importante domaniSu Torres non ho ancora deciso“.

Ovviamente la sfida dello Juventus Stadium è fondamentale anche per gli inglesi che devono assolutamente strappare almeno un pareggio da Torino se vogliono continuare a sperare nella qualificazione. Di Matteo dunque sa bene che la gara è di fondamentale importanza per entrambe le formazioni in gioco:”Che cosa succederà se perderemo? Al momento pensiamo positivo, cercheremo di giocare una bella partita, al resto non voglio pensarci al momento“. Il pubblico non vede l’ora di assistere al match tra bianconeri e blues, lo spettacolo sta per iniziare.

Commenti