De Jong contro Balotelli: “Si comporta da stupido”

di David Spagnoletto 4 Aprile 2012 15:12

Mario Balotelli è ai margini dello spogliatoio del Manchester City. I freschi litigi con Aleksandar Kolarov e Yaya Tourè stanno facendo crescere sempre di più l’insofferenza del gruppo nei confronti dell’attaccante italiano. Il centrocampista olandese Nigel De Jong ha definito il bomber azzurro uno stupido che deve crescere al giornale del suo paese NUsport:

“Certe volte Mario si comporta da idiota, altre come un genio. Ci sono questi due aspetti nella sua personalità. Troppe persone si aspettano che lui faccia l’idiota con il risultato che Mario si sente in dovere di accontentarli. Sta vivendo una relazione affettiva felice, e questo è importante, ma anche lui sa di dover essere più concentrato”.

Il giocatore dei Citizien, a differenza di alcuni suoi compagni di squadra, non accusa Roberto Mancini di essere troppo indulgente con Balotelli:

“Meno male che abbiamo un manager che sa tenergli testa altrimenti Mario avrebbe deragliato già da parecchio tempo”.

Commenti