Cesena – Napoli 1-3

di Gioia Bò 10 Settembre 2011 21:31

Parte nel migliore dei modi la stagione del Napoli, che si impone per 3-1 sul campo di un Cesena, che pure non ha demeritato fino ad un certo punto della gara. Mazzarri lasciava in panchina Hamsik, in vista della gara di Champions contro il Manchester City, ma a fare la differenza nei primi minuti di gioco era Lavezzi. Il Pocho chiamava la rimessa lunga su fallo laterale e bruciava il portiere di casa, quando il cronometro segnava il 3′ minuto del primo tempo.

Il Cesena non stava a guardare e riusciva a trovare la rete del pareggio: assist di Eder per Guana e rete che valeva l’1-1. Nella ripresa i padroni di casa restavano in 10 e di lì a poco Mazzarri decideva di giocare la carta Hamsik. La rete del vantaggio azzurro arrivava però dai piedi di Campagnaro, quando correva il minuto numero 67.

E quando ormai ci apprestavamo a commentare l1-2 finale, ecco arrivare anche la rete di Hamsik, che metteva fine alle speranze di rimonta dei bianconeri. Il Napoli guida la classifica con tre punti, in attesa delle gare di domani che completeranno la seconda giornata di campionato.

Commenti