Cellino su Fiorentina-Cagliari: “Ecco di cos’è colpa la sconfitta”

Il numero 1 della squadra sarda ha parlato della partita persa dai suoi giocatori, dopo 4 vittorie consecutive, e dell'arbitraggio di Juventus-Inter.

di Simona Vitale 5 Novembre 2012 18:19

All’indomani dell’11esima giornata di Serie A, all’assemblea di Lega la stragrande maggioranza dei presidenti e dei rappresentanti delle squadre italiane più titolate arrivano con il broncio. Ad essere felice solo Galliani, reduce dal 5-1 del suo Milan contro il Chievo. Non parlano molto lo juventino Andrea Agnelli, né, prevedibilmente, Claudio Lotito, presidente della Lazio, poli Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, fermato in casa dal Torino sull’1-1.

Secondo il numero 1 del Cagliari, Massimo Cellino, invece, la sconfitta dalla sua squadra dopo quattro vittorie consecutive, per opera della Fiorentina che si lancia verso le primissime posizioni della classifica, ”è tutta colpa del viola, un colore che porta sfortuna”. Cellino parla anche dell’arbitraggio di Juventus-Inter, asserendo: ”Non ho visto la partita ma lasciate tranquilli gli arbitri…Sarò invecchiato ma a volte mi fanno tenerezza. Quando sbagliano per favorire le grandi spiace, ma e’ perché hanno paura soprattutto di voi giornalisti”.

Commenti