Cellino risponde a Monti

Il presidente del cagliari risponde alle dichiarazioni di Mario Monti sull'ipotetico stop al calcio.

di Ivano Sorrentino 29 maggio 2012 19:57

Le dichiarazioni del premier Mario Monti riguardo alla vicenda calcioscommesse hanno destato non poco scalpore. Monti infatti sostiene che per mettere fine alle vicende legate al calcioscommesse e fare una vera e propria pulizia il calcio dovrebbe restare fermo per qualche anno.

Subito sono arrivate diverse risposte, tra cui quella di Zamparini, ma anche il presidente del Cagliari Cellino ha voluto dire la sua riguardo all’ipotetico stop dello sport più seguito dagli italiani:”Sono un imprenditore e credo che le cose, quando ci sono problemi, non vadano risolte certo in questo modo. Ho molto rispetto per Monti ma dico che non avrebbe senso fermarsi, dobbiamo invece cercare di reagire. Da un lato sarei anche contento se ci dovessimo fermare, così mi potrei riposare dopo 20 anni di lavoro“.

Insomma su una cosa tutti sono daccordo: il calcio non si deve fermare. Anche dinanzi ad episodi tristi e vergognosi come la vicenda scommesse.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti