Dallo spettacolo allo sport, tutti vicini a Cassano

Tantissimi personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo mostrano la propria solidarietà al campione del Milan che dovrà subire un piccolo intervento al cuore.

di Ivano Sorrentino 2 Novembre 2011 15:44

E’ arrivato il tanto atteso comunicato ufficiale del Milan, una comunicazione che ha avuto il merito di chiarire una volta per tutte la condizione di salute di Antonio Cassano. Il barese dovrà infatti operarsi al cuore, un intervento non di certo pericoloso ma che terrà il campione almeno due mesi lontano dai campi, un tempo comunque breve visto che qualcuno aveva addirittura ipotizzato la fine della carriera dell’attaccante.

In questi difficili giorni però sono arrivati a Cassano numerosissimi messaggi di solidarietà da parte non solo di esponenti del mondo del calcio, ma anche da parte di personaggi del mondo dello spettacolo.Ieri sera infatti Cassano ha visto la partita con il noto cantante Gigi D’Alessio, un bel gesto del cantautore napoletano che ha voluto tenere compagnia all’amico ricoverato. Proprio questa mattina invece Cassano ha ricevuto la visita di Ilary Blasi, la moglie di Totti è andata a trovare il giocatore portandogli anche i saluti del marito.Prima della showgirl però il capitano del Milan Massimo Ambrosini si era già recato al policlinico per far visita al compagno, e dopo di lui verso mezzogiorno si è recato presso la struttura ospedaliera anche il bomber Zlatan Ibrahimovic.

Ibra è arrivato al policlinico in compagnia del suo inseparabile procuratore Mino Raiola e il suo arrivo ha scatenato qualche momento di tensione in quanto numerosi fotografi cercavano di scattargli qualche foto, nonostante il personale del policlinico l’abbia più volte vietato. Dopo Ibra messaggi di pronta guarigione sono arrivati anche dall’attaccante della Fiorentina Alberto Gilardino, che con Cassano ha spesso diviso il reparto avanzato della nazionale. Dopo i messaggi di solidarietà arrivati dai giorni scorsi da Maradona e da comici quali Fiorello, altre persone si stanno stringendo in queste ore attorno al campione di Bari vecchia per mostrargli il loro affetto e la propria solidarietà. Tutto il mondo del calcio, e non solo, aspetta dunque con ansia il ritorno in campo di “Fantantonio”.

Commenti