Calciomercato: la Juventus vuole Alex, ma non solo

Il difensore brasiliano, 29 anni, è stato emarginato dal tecnico del Chelsea Villas Boas: a gennaio andrà certamente via. La Juve lo segue con interesse, ma piace anche Cahill, del Bolton.

di Gianni Monaco 10 Dicembre 2011 16:07

La Juventus, prima in classifica, è una macchina quasi perfetta. Segna tanto, ha un centrocampo capace di proteggere la difesa e sostenere l’attacco. E anche la retroguardia è sempre stata all’altezza della situazione, visto che prende pochissimi gol. Nonostante ciò, a gennaio qualche rinforzo potrebbe arrivare e riguardare proprio il reparto arretrato.

Uno degli obiettivi della Juventus è Alex. Il brasiliano, 29 anni, ha avuto il ben servito da Villas Boas e tra qualche settimana sarà sicuramente ceduto. Ha un valore di mercato di circa 10-12 milioni di euro e, nonostante con il portoghese sia stato completamente accontonato, ha ancora molti ammiratori. Oltre alla Juventus, infatti, ci sono anche Arsenal e Tottenham. Ma i bianconeri sono interessati anche a un altro giocatore che milita nella Premier League. Parliamo di Gary Cahill, forte e giovane centrale difensivo del Bolton e della nazionale inglese. Il giocatore è seguito da tutte le big e dunque la Juventus ha poche probabilità di riuscire nell’operazione. Al momento Alex resta in pole position. L’acquisto del brasiliano consentirebbe a Conte di fare rifiatare un po’ Bonucci, Chiellini e Barzagli, che hanno giocato praticamente sempre in questa prima parte di stagione.

Commenti