Berbatov alla Fiorentina, quasi fatta: il suo agente è a Firenze

La dirigenza viola farà di tutto per portare il bulgaro in Italia. Le alternative si chiamano Lopez, Bendtner, Quagliarella e Borriello.

di Alessandro Mannocchi 24 Agosto 2012 15:16

La Fiorentina è ad un passo da Dimitar Berbatov. Così dice il sito fiorentina.it secondo il quale, salvo intoppi tra oggi e domani  avverrà la definizione degli accordi tra Fiorentina, Manchester United e giocatore. Entro lunedì dovrebbe dunque arrivare l’annuncio ufficiale.

L’agente del giocatore, sarebbe dunque in città per conludere la trattativa. Per quanto riguarda le cifre, si parla di 4 milioni al Manchester United e 3 milioni netti al giocatore più bonus. Il bulgaro, considerando l’arrivo di Van Persie che di fatto gli ha aperto le porte della panchina, ci starebbe pensando su. Del resto Berbatov a Firenze sarebbe titolare inamovibile. L’entusiasmo nella città toscana è alle stelle, con i tifosi che dopo due anni a dir poco deludenti, sembrano essere tornati a credere nel progetto della famiglia Della Valle. La dirigenza viola ha fatto acquisti importanti come Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Fernandez, giocatori che non sarebbero arrivati se non ci fossero state delle ambizioni importanti. Se dovesse arrivare Berbatov, l’ex centravanti del Tottenham sarebbe la classica ciliegina sulla torta.

Ma nel caso malauguratamente la trattativa Berbatov dovesse saltare, Pradè e soci avrebbero già in mano le alternative. La prima si chiama Lisandro Lopez. L’argentino del Lione però, appare al momento l’obiettivo più difficile da raggiungere. Da non trascurare la pista che porta al centravanti dell’Arsenal Nicklas Bendtner, che costa molto. Tra i papabili c’è anche il brasiliano del Paris Saint Germain Nenè, che comunque sia per caratteristiche tecniche, sia per curriculum, sarebbe il giocatore meno “affascinante”. Tornando in Italia, si sono fatti i nomi di Fabio Quagliarella e di Marco Borriello, ma i due attaccanti napoletani non sembrano particolarmente entusiasti della destinazione viola.

Ormai si è capito: la Fiorentina e Firenze vogliono Berbatov. Il bulgaro è l’attaccante ideale per gli schemi di Vincenzo Montella e per le ambizioni di una squadra che vuole tornare al più presto ad ambire a trofei importanti, sia in Italia che in Europa.

Commenti