Beckham, Los Angeles addio: le possibili destinazioni

Dopo la vittoria della Major League Soccer Cup , il giocatore inglese lascerà definitivamente gli Stati Uniti. Il suo obiettivo è l’Olimpiade di Londra 2012.

di David Spagnoletto 21 novembre 2011 15:08

Sono concentrato sulla partita, poi riposerò, rifletterò e fra qualche giorno prenderò una decisione“. Erano state le parole di David Beckham prima della finale della Major League Soccer Cup vinta con la maglia dei Los Angeles Galaxi riguardo il suo contratto.

Contratto che scadrà il prossimo 31 dicembre e con ogni probabilità non verrà rinnovato, perché il futuro calcistico dell’inglese sarà fuori gli Stati Uniti. L’intenzione dell’ex stella di Manchester United e Real Madrid sarebbe quella di tornare in Europa per provare a essere convocato come fuori quota dell’Under 21 nelle Olimpiadi di Londra 2012.

Le squadre accostate a Beckham sono tante, ma secondo i bookmaker sarà il Paris Saint Germain di Leonardo a fargli dare l’ultimi calci di una splenda carriera (1,20). Un suo approdo sulla panchina dei Queens Park Rangers o del Tottenham è giocabile rispettivamente a 4,00 e 5,00 la posta. Alquanto improbabile un suo ritorno al Milan o al Manchester United (13,00 e 26,00)

21 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti