Nocerina: arrestato per droga il capitano De Liguori

di David Spagnoletto 24 Maggio 2011 14:08
Spread the love

Il capitano della Nocerina, Vincenzo De Liguori, è stato arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti.

Le indagini delle forze dell’ordine hanno rivelato che il taglio e la lavorazione della droga venivano eseguiti a Castelvolturno in una casa di africani e poi veniva venduta a spacciatori, la cui provenienza è stata collocata nelle province di Roma, Teramo, Frosinone e Latina. Una volta acquistata gli spacciatori la smerciavano nelle loro città natali.

Oltre a De Liguori fra le persone arrestate dai Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), ci sono anche il capitano della Casertana calcio, Claudio Risi, e il responsabile del settore giovanile della squadra calcistica di Isola del Liri (Frosinone), Bruno Guido.

In una nota la Nocerina, appena promossa in serie B, ha detto la sua sulla vicenda:

“Nel prendere atto della notizia di queste ore relativa al capitano Vincenzo De Liguori che lascia tutti profondamente meravigliati, la Nocerina resta fiduciosa in attesa degli accertamenti della magistratura procedente Siamo convinti che la giustizia, nel fare il proprio corso, offrirà un quadro chiaro ed inequivocabile della vicenda”.

Commenti