Calcio scommesse: arrestato Beppe Signori

di David Spagnoletto 1 Giugno 2011 8:01
Spread the love

Giuseppe Signori è stato arrestato nell’ambito di un’indagine sul calcio scommesse. L’ex capitano della Lazio, assieme ad altri ex giocatori di serie A, serie minori e dirigenti di società calcistiche, secondo gli inquirenti avrebbe condizionato i risultati di alcune partite della B e della Lega Pro di questa stagione.

Ecco i nomi degli ex e attuali calciatori coinvolti nella vicenda:

  1. Giuseppe Signori (ai domiciliari) Cristiano Doni – Atalanta (indagato)Vincenzo Sommese – Ascoli (domiciliari)Vittorio Micolucci – Ascoli Mauro Bressan – Como Gianfranco Parlato – (in carcere)Antonio Bellavista – ex Bari (in carcere) Stefano Bettarini – ex Fiorentina (indagato)Marco Paoloni – Benevento (in carcere)

Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile di Cremona e coordinata dal Servizio centrale operativo. La magistratura dalla città lombarda ha emesso sette ordinanze di custodia cautelare e nove arresto domiciliari, fra cui quello di Signori.

Tra gli arrestati sono presenti anche titolari di agenzie di scommesse e liberi professionisti, gli indagati sarebbero complessivamente trenta. A compiere gli arresti sono stai gli uomini della polizia a Bari, Como, Bologna, Rimini, Pescara, Ancona, Ascoli, Ravenna, Benevento, Roma, Torino, Napoli e Ferrara.

Secondo gli inquirenti gli arrestati farebbero parte di una “organizzazione criminale”, in cui vi era una precisa divisioni di ruoli e compiti. Fra qualche giorno si farà luce su questa ennesima pagina del calcio scommesse in Italia.

Commenti