Apoel Nicosia-Real Madrid, le probabili formazioni

A Cipro andrà in scena il quarto di finale più sbilanciato di questa edizione. I padroni di casa vogliono continuare il sogno, la squadra di José Mourinho ipoteca già oggi il passaggio del turno.

di David Spagnoletto 27 marzo 2012 12:16

Per continuare a scrivere la storia non poteva esserci una squadra migliore per l’Apoel Nicosia, che questa sera ospiterà il Real Madrid per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Quel Real Madrid che ha vinto per nove volte questa competizione e sarà un onore affrontarlo come hanno detto molti giocatori dei padroni di casa. Per la sfida alle Merengues, Jovanovic opterà per un 4-2-3-1, con Chiotis in porta davanti a Poursaitidis, Oliveira, Paulo Jorge e Boaventura.

A centrocampo Morais e Sousa dovranno coprire le folate dei tre trequartisti Charalabides, Solari e Manduca. In attacco l’unica punta sarà Almeida. Modulo speculare per José Mourinho che dovrebbe far scendere in campo OzilCristiano Ronaldo F. Coentrao dietro a uno fra Higuain e Benzema, che potrebbero giocare insieme se lo Special One dovesse relegare in panchina l’ex Benfica. Nella zona nevralgica agiranno Khedira e Granero, mentre in difesa ci saranno Arbeloa, Sergio Ramos, Pepe e Marcelo. Fra i pali Casillas.

Ecco le probabili formazioni:

APOEL NICOSIA (4-2-3-1): Chiotis; Poursaitidis, Oliveira, Paulo Jorge, Boaventura; Morais, Sousa; Charalabides, Solari, Manduca; Almeida. All.: Jovanovic.

REAL MADRID (4-2-3-1): Casillas; Arbeloa, Sergio Ramos, Pepe, Marcelo; Khedira, Granero; F.Coentrao, Ozil, Cristiano Ronaldo; Higuain. All.: Mourinho.

6 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti