Allegri: a Brescia per lo scudetto

di Gioia Bò 22 aprile 2011 14:01

La scaramanzia continua a regnare nello spogliatoio del Milan, ma alla vigilia della gara contro il Brescia, Massimiliano Allegri non può fare a meno di ammettere che vincere contro le Rondinelle sarebbe un passo importante verso la conquista dello scudetto:

Se va bene contro il Brescia, non dico che prendo ago e filo, ma sarebbe un bel balzo in avanti.

Vincere domani, dunque, significherebbe mettere una tessera in più nel mosaico che porta al tricolore, dopo un cammino trionfale che dura da più di venti turni. Ibrahimovic non sarà della gara, così come l’infortunato Pato, ma Allegri può contare sull’apporto di Cassano, che però non sembra nella sua forma migliore:

Sono soddisfatto di Antonio, per noi si è rivelato determinate. E’ un’eresia dire che non possa giocare dal primo minuto.

Vedremo se nella gara del Rigamonti Fantantonio sarà nell’undici titolare o se partirà dalla panchina.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti