Adriano torna a parlare: “Nel calcio bevono tutti…”

L'ec campione parla della sua grande passione per l'acool e del suo scontro con il Corinthians

di Ivano Sorrentino 23 Aprile 2012 17:22

Mancavano da un qualche tempo le imprevedibili e discutibili dichiarazioni dell’ex attaccante Adriano, un calciatore letteralmente distrutto dal suo comportamento fuori dal campo. In passato infatti Adriano ha vissuto ottimi momenti trascinando prima la Fiorentina  per poi diventare l’idolo della tifoseria interista. Il calciatore infine ha lasciato l’Italia dopo la triste parentesi con la Roma, sostenendo di voler continuare a giocare nel suo Brasile. Di fatto però il ritorno in patria non ha scaturito gli effetti desiderati dal giocatore ma, anzi, ha ancora di più accentuato il suo stile di vita sregolato.

L’attaccante infatti era stato ingaggiato dalla squadra brasiliana del Corinthians avendo quindi un’altra occasione per dimostrare le sue grandi doti tecniche e la sua potenza in zona gol.  Tuttavia anche questa esperienza si è conclusa male con Adriano che è stato letteralmente allontanato dal club in quanto non si presentava con regolarità alle sedute di allenamento. Oggi l’attaccante torna a parlare e ovviamente le prime parole sono contro il suo vecchio club:”Trascinerò il club in tribunaleVolevano punirmi e hanno finito per umiliarmiAmmetto di non aver fatto tutto il mio dovere per recuperare in fretta dall’infortunio, ma non ho mai saltato una seduta senza preavviso, era tutto concordato con il club“.

Insomma il giocatore preannuncia una vera e propria battaglia legale contro il Corinthians reo, sempre secondo Adriano, di non averlo rispettato come persona prima che come calciatore. Le ultime parole del fuoriclasse però sono ancora più taglienti: Adriano infatti parla della sua passione per l’alcool sostenendo che nel mondo del calcio sia una cosa molto diffusa:: “Quando faccio un churrasco non riesco a fermarmi ad una birra – racconta – Nel calcio, comunque, lo fanno tutti. Tutti i calciatori bevono e lo sa il mondo intero“. La passione per le bevute del giocatore era tuttavia già nota, sopratutto dopo aver visto lo stato attuale del suo fisico.

Commenti