Addio Juventus, Robben rinnova col Bayern

L'orange ha prolungato il contratto con il Bayern Monaco, mettendo fine ai sogni della Juventus di portarlo nel nostro campionato.

di David Spagnoletto 3 Maggio 2012 17:18

Dopo il pareggio di ieri contro il Lecce, la Juventus riceve un’altra brutta notizia. Arjen Robben ha firmato il rinnovo del contratto con il Bayern Monaco, che tramite una nota ha fatto sapere:

“È ufficiale, abbiamo depositato il nuovo contratto che legherà Arjen Robben al Bayern Monaco fino al 30 giugno 2015”.

Finisce così il sogno bianconero di portare l’olandese alla corte di Antonio Conte, così come finisce sul nascere la telenovela in casa baverese, che per bocca di Karl-Heinz Rummenigge ha commentato:

“Siamo molto felici di aver prolungato il contratto di Arjen fino al 2015. Per noi è un giocatore molto importante e soprattutto una garanzia per un futuro in cui potremo grazie a lui cercare nuovi trionfi”.

Stesso stato d’animo del giocatore orange che ha ribadito:

“Ho sempre detto che a Monaco e al Bayern sto benissimo, per questo ho deciso di rinnovare in anticipo. Il Bayern per me è una seconda famiglia, due dei tre miei figli sono nati a Monaco di Baviera. Inoltre credo che questo rinnovo sia la decisione migliore anche per la mia carriera. Siamo una grandissima squadra e sono sicuro che nei prossimi anni riusciremo a vincere ancora molto”.

Secondo i media tedeschi la notizia è stata ufficializzata per non creare problemi nell’ambiente, che sta aspettando di giocare in casa la finale di Champions League contro il Chelsea di Roberto Di Matteo.

Commenti