Abidal abbandona l’ospedale dopo il trapianto di fegato

Il giocatore del Barcellona è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al fegato.

di Ivano Sorrentino 22 Maggio 2012 11:57

Abidal ha lasciato l’ospedale in cui era ricoverato da ben sei settimane. Il giocatore del Barcellona infatti, a causa di un tumore al fegato, lo scorso 1o Aprile ha dovuto subire una delicata operazione chirurgica durante la quale gli è stata trapiantata una parte di fegato donata da un suo cugino.

Ora il giocatore dovrà sottoporsi ad un particolare processo di riabilitazione accompagnato costantemente da controlli medici, come si legge da una nota apparsa questa mattina sul sito ufficiale dei blaugrana: «Data la natura particolare del processo di riabilitazione, Abidal dovrà sottoporsi a regolari controlli in ospedale».

Tutti ora sperano che il giocatore possa superare questo brutto periodo il più in fretta possibile anche se, almeno per ora, si esclude che Abidal possa ritornare in campo. Come molti ricordato il giocatore dette il suo addio pochi mesi dopo aver sollevato la Champions League nella finale vinta dal Barcellona a Wembley contro il Manchester United.

Commenti