Abidal: rientro in campo dopo l’operazione per un tumore al fegato

di David Spagnoletto 4 Maggio 2011 12:33

Con il raggiungimento della finale di Champions League, il Barcellona di Guardiola ha scritto l’ennesima bella pagina del suo ciclo. Ieri sera, però, al Camp Nou si è scritta un’altra bella pagina di calcio e soprattutto di vita.

Al minuto 89, lo stadio applaude l’ingresso in campo di Abidal, tornato a giocare dopo soli 46 giorni dall’operazione che gli ha rimosso un tumore al fegato.

Pochi secondi gonfi di commozione anche per tutti coloro che hanno visto la scena in televisione del ritorno sul terreno di gioco del terzino sinistro francese, subentrato al posto di capitan Puyol. L’ovazione dei tifosi è stata tutta per il transalpino, che ha dimostrato una forza e una volontà d’animo senza eguali.

Abidal: rientro in campo dopo l’operazione per un tumore al fegato

A fine partita i giocatori del Barcellona hanno festeggiato la qualificazione all’ultimo atto della Champions League, lanciando ripetutamente in aria Abidal.

Tornado alle cose di campo, la squadra blaugrana stasera conoscerà il suo avversario nel match di Wembley del 28 maggio, che a meno di clamorosi ribaltoni sarà il Manchester United di sir Alex Ferguson, che all’andata a battuto lo Schalke 04 in trasferta per due a zero.

Commenti