Zeman furioso: “Gli arbitri della B sono inadatti!”

di Gioia Bò 6 Settembre 2011 15:45

Il campionato di Serie B è iniziato da poche giornate, ma spunta già la prima polemica contro la classe arbitrale. A rendersi protagonista della filippica è Zdenek Zeman, che si lamenta per il trattamento ricevuto dal suo Pescara nella gara persa contro il Modena (due rigori e due espulsioni per i biancocelesti):

Secondo me soprattutto in serie B ci sono direttori di gara non all’altezza, o forse inesperti. A Modena ci sono state sviste arbitrali che hanno influito sul risultato. Credo che tutti abbiano visto quello che è accaduto. Gli arbitri possono sbagliare, così come i giocatori. Ma quando gli errori sono solo da una parte, il discorso cambia.

Il tecnico boemo si sente danneggiato e torna con la mente al periodo in cui allenava il Foggia:

Io non parto prevenuto. Giudico però i fatti e quello che succede in campo. L’anno scorso a Foggia sono successe diverse cose strane.

Possibile che ce l’abbiano tutti con lui? Lo scopriremo nel corso del campionato.

Commenti