Zamparini non abbandona la nave: “Non cedo il Palermo”

Il presidente dei rosanero ha rinnovato la sua volontà di continuare ad essere il proprietario della squadra siciliana.

di Ivano Sorrentino 8 Novembre 2012 16:41
Spread the love

Non naviga in buone acque il Palermo di Maurizio Zamparini, e proprio per questo il presidente è apparso il conferenza stampa visibilmente corrucciato. Il suo Palermo infatti nella prossima giornata di campionato è chiamato ad un match che può essere fondamentale, quello contro la Sampdoria. Le due squadre infatti sono reduci da un momento difficilissimo e prorpio per questo un eventuale sconfitta potrebbe essere fatale per entrambe, come spiega lo stesso Zamparini:”Per ora la nostra priorità è battere la Sampdoria altrimenti le cose prenderebbero una piega nefasta. Quella contro la Samp sarà una sfida all´ultimo sangue, una sfida fraticida perchè conosco benissimo i dirigenti blucerchiati che hanno lavorato a lungo e con ottimi risultati per me”.

La classifica però continua ad essere davvero negativa ed in Sicilia i tifosi hanno paura di una retrocessione che potrebbe essere davvero una doccia fredda dopo i buoni campionati fatti dal Palermo negli ultimi anni. A deludere ulteriormente i tifosi rosanero sono state alcune voci di una bbandono da parte di Zamparini. L’imprenditore infatti sarebbe interessato ad acquistare la Triestina, ma Zamparini spiega che l’operazione non centra nulla con il Palermo: Vorrei però puntualizzare una cosa: la Triestina è troppo importante, non la definirei una trattativa per farla diventare una società satellite. Trieste è una regina. Ad ogni modo, finora non ho ancora sentito nessuno, ma in futuro, a breve, incaricherò qualcuno per contattare la proprietà e vedere come stanno le cose.Non ho intenzione, adesso, di cedere il Palermo. Anche se non è detto che debba restarci a vita. Ma poter avere una società di serie C con una squadra nella quale far giocare i giovani, come succede in Spagna, mi sembra decisamente interessante”.

Il pensiero poi torna al Palermo e alla sua rosa che a detta di molti non è abbastanza completa. Proprio per questo Zamparini è spiega che interverrà con forza nel mercato di Gennaio.

Commenti