Zamparini furioso: “Slittamento della giornata o campionato falsato”

Il presidente del Palermo esprime la sua opinione con la fermezza e il linguaggio colorito che lo contraddistinguono.

di Ivano Sorrentino 16 Aprile 2012 16:36

Sembra assolutamente insensato tornare di nuovo a parlare di calcio giocato, ma la Lega Calcio è già a lavoro per decidere riguardo alla giornata della serie A che non si è potuta giocare a causa della morte di Piermario Morosini. Tra i decisori c’è anche il presidente del Palermo Maurizio Zamparini che, con tono sempre molto tagliente, ha fatto sapere che vuole assolutamente che lo slittamento della giornata:” Considero lo slittamento della Serie A la cosa più normale, perchè in caso contrario si falsa la regolarità del campionato, per via della confusione che si viene a creare nelle situazioni specifiche legate a infortuni e squalifiche“.

Insomma il presidente, nonostante il suo Palermo non abbia più molto da chiedere al campionato, vuole far sentire la sua opinione anche se non sarà materialmente presenta alla riunione: “sarò collegato telefonicamente, è la stessa cosa. La mia presenza sarà comunque garantita nella riunione odierna“.

Commenti