Ufficiale, Scolari nuovo ct del Brasile

Dopo 10 anni 'Felipão' torna sulla panchina della Nazionale verdeoro, sostituendo l'esonerato Menezes.

di Antonio Ferraro 29 novembre 2012 19:47

A volte ritornano. Forse è quello che avranno pensato gli appassionati di calcio brasiliani quando questa mattina la Federazione verdeoro ha annunciato che a guidare la Nazionale pentacampione ai Mondiali casalinghi del 2014 sarà Felipe Scolari.

Proprio l’uomo che dieci anni fa in Giappone condusse la Seleção al suo ultimo trionfo mondiale. Dopo 6 anni da ct del Portogallo (2002-2008), l’esperienza negativa al Chelsea (2008-2009) e le due stagioni non esaltanti al Palmeiras, culminate con l’esonero dello scorso 14 settembre, ‘Felipão’ torna finalmente a casa.

“Sono felice e molto soddisfatto di tornare a lavorare per il Brasile”, ha esordito Scolari nella conferenza stampa di presentazione. Dopo i convenevoli, il neo ct parla di obiettivi: “Vogliamo vincere il Mondiale del 2014, siamo obbligati a farlo. Saremo i padroni di casa, non possiamo accontentarci di arrivare tra le prime 4″.

Inevitabilmente, la mente di ‘Felipão’ torna al mondiale nippocoreano: Non siamo i favoriti, ma neanche nel 2002 lo eravamo, nessuno credeva in noi. Adesso le cose sono diverse perché siamo i padroni di casa e dobbiamo pensare a vincere il Mondiale”.

Tra i collaboratori di Scolari, nel ruolo di coordinatore tecnico, ci sarà una vecchia conoscenza della Nazionale verdeoro: si tratta di Carlos Alberto Parreira, ct della Seleção dal 1991 al 1994 e dal 2002 al 2006, e fautore del terzo titolo mondiale verdeoro (Usa ’94). La Federazione brasiliana, dunque, riparte dall’usato sicuro.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti