Totti, gaffe sui gay: “Rispetto l’omofobia” (VIDEO)

Il capitano della Roma confonde l'omosessualità con l'omofobia e diventa protagonista di un piccolo qui pro quo.

di Simona Vitale 9 Luglio 2012 18:38

Torna il capitano della Roma Francesco Totti. Ma non lo fa con i suoi splendidi gol in maglia giallorossa, ma con i suoi scivoloni linguisti oggetto di numerose barzellette che nel corso degli anni (con grande autoironia) l’hanno portato alla pubblicazione di diversi libri, i cui proventi sono stati poi destinati alla beneficenza. Totti, in conferenza stampa dal ritiro di Brunico, interviene sul tema della omosessualità. Che i campioni di calcio spesso non siano emblema di cultura o sapienza è risaputo, ma stavolta Totti ha dato prova di un pizzico di eccessiva ignoranza, che però siamo pronti a perdonargli per la sua genuinità.

I giornalisti presenti in sala hanno chiesto al capitano romanista un commento sul tweet di Mauro Zarate, giocatore della Lazio, che aveva utilizzato un’espressione omofoba nei confronti di un tifoso che lo invitava a lasciare la Capitale. Tutto si aspettavano i giornalisti tranne che Totti dimostrasse una scarsa conoscenza del termine che designa l’intolleranza nei confronti degli omosessuali.

“Io rispetto l’omofobia, rispetto la gente che vuole fare quella cosa. Sono esseri umani e vanno rispettati”, dice Totti. L’intenzione era quella di voler esprimere il rispetto nei confronti degli omosessuali, non certo fare l’esatto opposto con la sua asserzione. Ecco di seguito il video che ci mostra la, non voluta, gaffe di Totti, divertente come sempre:

Totti, gaffe sui gay: “Rispetto l’omofobia” (VIDEO)
Commenti