Spagna-Uruguay: probabili formazioni e quote SNAI

I campioni del mondo in carica affrontano l'uruguay nella prima gara del gruppo B di Confederations Cup.

di Ivano Sorrentino 16 giugno 2013 17:51

Non c’è solamente Italia-Messico nel secondo giorno di Confederation Cup. Questa sera infatti alle ore 24:00, ora italiana, a Recife si affrontano Spagna e Uruguay in quella che secondo molti sarà una gara all’insegna dello spettacolo. Le furie rosse infatti sono una delle squadre più in forma degli ultimi anni e avendo vinto il mondiale e il campionato europeo arrivano a questa Confederations Cup da grandissimi favoriti. dall’altra parte però l’Uruguay è una delle squadre rivelazione degli ultimi anni essendosi imposta nella Coppa America superando squadre storicamente fortissime come Argentina e lo stesso Brasile. Il match inaugura il gruppo B che vede proprio come favorite alla qualificazione alle semifinali queste due squadre, con buona pace della mina vagante Nigeria e della matricola Haiti.

Ecco le probabili formazioni del match:

Spagna (4-3-3): Valdes; Arbeloa, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Xavi, Busquets, Iniesta; Fabregas, Soldado, Silva
Panchina (a partire da): Casillas, Reina, Albiol, Azpillicueta, Monreal, Javi Martinez, Pedro, Cazorla, Jesus Navas, Villa, Mata, Torres
Allenatore: Del Bosque
Indisponibili: nessuno
Squalificati: nessuno

Uruguay (4-4-2): Muslera M.Pereira, Lugano, Godin, Caceres; Ramirez, Gargano, Perez, C.Rodriguez; Cavani, Suarez
Panchina (a partire da): Castillo, M.Silva, Coaets, Aguirregaray, Scotti, A.Pereira, Eguren, Lodeiro, Arevalo, Gonzales, Forlan, Hernandez
Allenatore: Tabarez
Indisponibili: nessuno
Squalificati: nessuno

Per quanto riguarda le quote SNAI il bookmaker ovviamente vede favorita la Spagna che contando sul suo classico possesso palla e sul suo grandissimo potenziale tecnico è favorita alla vigilia. La vittoria degli iberici è bancata 1,60 una quota abbastanza bassa. La prima partita della competizione però può rappresentare un’incognita per entrambe le formazioni che potrebbero anche accontentarsi di un pari, questa ipotesi è quotata dalla SNAI 3,70. L’Uruguay tuttavia può contare su un bomber di grandissima caratura come Edinson Cavani, e proprio l’attuale, ma ancora per poco, attaccante del Napoli potrebbe far pendere l’ago della bilancia dalla parte dei sudamericani. Questa ipotesi è quotata 5,70.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti