Serie B: Il Toro viene fermato mentre Verona e Sassuolo volano

I granata vengono bloccati sull1-1 sul campo della Juve Stabia e offrono una prestazione scadente. Il Verona vince a mani basse mentre il Sassuolo compie una grande rimonta.

di Ivano Sorrentino 17 marzo 2012 18:42

Dopo la sconfitta interna contro il Verona la capolista Torino, che proprio in settimana aveva ottenuto 3 punti dal giudice sportivo, viene fermata in trasferta dalla Juve Stabia. I granata infatti sono giunti in Campania con un atteggiamento troppo rinunciatario, mettendo infatti da parte ogni velleità offensiva e rendendosi protagonista di un irritante melina per i primi 30’minuti. Al 34’esimo però è la Juve Stabia a passare in vantaggio grazie alla rete del solito Marco Sau, 16 centri in stagione, che accende un match che torna a spegnersi quando al 41’esimo Sgrigna porta il risultato sull’1-1 finale. Un pareggio che fa comodo alla Juve Stabia che rimane salda nella zona tranquilla della classifica, i piemontesi invece perdono 2 punti importanti rispetto alle inseguitrici.

Il Verona infatti liquida senza difficoltà il Vicenza in un derby veneto a senso unico che si conclude sul punteggio di 3-1 per la squadra di Mandorlini che ottiene dunque un’altra vittoria importantissima. Il Sassuolo invece si rende protagonista di una grandissima rimonta sul campo dell’Albinoleffe che, nonostante vada in vantaggio per 2-0, si fa raggiungere dai neroverdi e poi superare nel finale dal gol di Troianello. La Sampdoria invece non va olter lo 0-0 casalingo contro un Ascoli che avuto il merito di riuscire a soffrire per oltre 90’minuti. Questo risultato potrebbe allontanare definitivamente i blucerchiati dal discorso play-off.

Se la Samp vede allontanarsi gli spareggi, la Reggina li vede avvicinarsi grazie alla vittoria in rimonta contro il Livorno. Nelle zone basse della graduatoria è da segnalare la vittoria dell’Empoli sul bari grazie ad una rete di Maccarone, e quella del Modena contro la derelitta Nocerina. La gara tra Grosseto e Cittadella finisce 2-2 con i veneti che recuperano dopo un doppio svantaggio, altro pareggio è quello tra Gubbio e Crotone che danno vita ad un intenso match che finisce sul punteggio di 3-3. Ora i riflettori sono puntati sul posticipo tra Pescara e Brescia.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti