Serie B, i risultati dei posticipi di ieri

Il Modena batte la Juve Stabia con un gol di Ardemagni. Il Verona si aggiudica la sfida promozione con il Sassuolo: decide Gomez.

di Antonio Ferraro 6 novembre 2012 10:24

Il programma della tredicesima giornata di Serie B è completato dal successo di misura del Modena sulla Juve Stabia e dall’1-0 del Verona sul Sassuolo nella sfida promozione.

MODENA-JUVE STABIA 1-0

Ardemagni torna al gol e il Modena torna a vincere. La squadra di Dario Marcolin supera la Juve Stabia, che interrompe la striscia positiva di cinque vittorie nelle ultime sei partite. Il Modena, invece, non vinceva dal 3 a 0 con il Cittadella del 14 ottobre scorso, deciso peraltro da due reti dello stesso Ardemagni. Nel primo tempo latitano le emozioni. La partita si decide decide a sei minuti dalla fine: aiutandosi con il braccio, Greco serve l’assist decisivo per Ardemagni, che batte con un rasoterra Nocchi. Questo il tabellino del match:

Modena (3-4-3): Colombi; Gozzi, Zoboli, Perna; Nardini, Dalla Bona, Signori (Greco, 80′), Minarini (Moretti, 52′); Lazarevic, Ardemagni, Pagano (Surraco, 55′). A disp.: Manfredini, Andelkovic, Stanco, Ciaramitaro. All.: Marcolin

Juve Stabia (4-3-3): Nocchi; Baldanzeddu, Maury, Murolo, Dicuonzo; Genevier (Erpen, 52′), Mezavilla, Caserta; Danilevicius (Gorzegno, 63′), Cellini, Acosty (Improta, 71′). A disp.: Seculin, Doninelli, Scognamiglio, Jidayi. All.: Braglia

Arbitro: Velotto

Marcatori: Ardemagni 84′

Ammoniti: Ardemagni, Surraco (M); Maury, Danilevicius (J)

VERONA-SASSUOLO 1-0

Il Verona si aggiudica il match promozione del Bentegodi contro il Sassuolo. Decide Juanito Gomez al 42′ del primo tempo: su calcio d’angolo di Hallfredsson, Maietta fa da sponda per l’argentino, che di testa supera Pomini. Nel secondo tempo il Sassuolo prova a reagire senza, però, trovare la rete del pari. Gli emiliani si rendono pericolosi solo in due occasioni: al 26′ punizione di Magnanelli, Missiroli ci mette la punta, ma la sfera finisce alta. Un minuto dopo insidioso tiro di Catellani, dopo uno spunto personale. Con la vittoria di ieri la squadra di Mandorlini si riprende la seconda posizione in classifica, scavalcando il Livorno e riducendo il distacco dal Sassuolo a soli 3 punti. Seconda sconfitta in campionato per gli uomini di Di Francesco. Questo il tabellino della gara:

Verona (4-3-3): Rafael; Martinho (81′ Rivas), Maietta, Moras, Cacciatore; Hallfredsson, Jorginho, Laner; Grossi, Cacia (87′ Cocco), Gomez Taleb (75′ Crespo). A disp.: Nicolas, Ceccarelli, Bacinovic, Bojinov. All.: Mandorlini

Sassuolo (4-3-3): Pomini; Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi; Valeri (69′ Catellani), Magnanelli, Missiroli; Berardi (61′ Boakye), Troianiello (73′ Troiano), Pavoletti. A disp.: Pigliacelli, Marzorati, Laverone, Bianchi. All.: Di Francesco

Arbitro: Pinzani

Marcatori: Gomez 42′

Ammoniti: Gomez (V); Troiano, Troianiello (S)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti