Serie A: Emeghara show, Lazio travolta

La squadra di Petkovic cade malamente al Franchi contro il Siena e viene raggiunta al terzo posto dal Milan.

di Antonio Ferraro 19 febbraio 2013 9:21

Stecca la Lazio nel Monday Night della 25esima giornata di Serie A. I biancocelesti cadono malamente sotto i colpi di un Siena volitivo e aggressivo. Finisce 3-0 per i toscani, grazie a una doppietta di Innocent Emeghara inframezzata da un gol di Alessandro Rosina. La squadra di Petkovic, così, viene raggiunta al terzo posto dal Milan. Il Siena, invece, lascia il Palermo in fondo alla classifica, dando linfa al sogno salvezza.

IL MATCH – La Lazio entra in campo svogliata e senza mordente. La squadra di Iachini ne approfitta dopo 6 minuti: cross di Rubin dalla sinistra, Emeghara anticipa un distratto Ciani e di testa trafigge Marchetti. I biancocelesti sembrano incapaci di reagire alle sfuriate di un Siena a tratti travolgente. Al 23′ toscani di nuovo in gol, sempre su iniziativa di Rubin: il terzino mette al centro per Rosina, che brucia Ciani (sostituito alla mezz’ora da Petkovic per disperazione) e sigla il 2-0.

Più determinata la Lazio nella ripresa, ma il Siena è in serata di grazia. Al 61′ i toscani chiudono il match ancora con Emeghara, che sfrutta un’imbeccata di Rosina e supera Marchetti in uscita. Per lo svizzero di origine nigeriana doppietta e quarto gol in 3 presenze da titolare. La squadra di Petkovic si rende pericolosa solo nel finale con Hernanes (su punizione) ed Ederson (parte alta della traversa). Ma è davvero poca roba per un Siena così.

Ecco il tabellino della gara:

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Teixeira, Terlizzi, Felipe; Belmonte, Vergassola, Della Rocca, Rubin; Rosina (Bolzoni, 78′), Sestu (Valiani, 60′); Emeghara (Bogdani, 76′). A disp.: Farelli, Uvini, Paci, Grillo, Verre, Agra, Mannini, Pozzi, Reginaldo. All.: Iachini

Lazio (3-5-2): Marchetti; Biava, Dias, Ciani (Pereirinha, 32′); Konko, Candreva (Saha, 67′), Gonzalez, Hernanes, Lulic; Kozak, Floccari (Ederson, 78′). A disp.: Bizzarri, Strakosha, Radu, Onazi, Cana, Rozzi. All.: Petkovic

Arbitro: Giannoccaro di Lecce

Marcatori: Emeghara al 6′ e al 61′, Rosina al 23′

Ammoniti: Ciani e Pereirinha (L)

CLASSIFICA – Juventus 55; Napoli 51; Lazio e Milan 44; Inter 43; Fiorentina 42; Catania 39; Roma 37; Udinese 36; Parma 32; Torino 31; Chievo e Sampdoria 29; Cagliari 28; Atalanta 27; Bologna 26; Genoa 25; Pescara e Siena 21; Palermo 19

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti