Ronaldinho si masturba in webcam, bufera in rete: il video

La pubblicazione delle immagini su Youtube, che hanno fatto registrare un clamoroso boom di visite, ha fatto infuriare l'ex di Barcellona, Psg e Milan e il suo staff. Annunciate azioni legali.

di Gianni Monaco 25 Novembre 2011 13:57

E’ bufera su Ronaldinho. E, ancora una volta, le ragioni sono extracalcistiche. Un video a luci rosse, postato su Youtube, sta facendo il giro del web. Nelle immagini, l’attaccante che milita nel Flamengo viene ripreso mentre si masturba.

La pubblicazione del video, che ha fatto registrare un clamoroso boom di visite, ha fatto infuriare l’ex di Barcellona, Psg e Milan e il suo staff. I manager del 31enne hanno annunciato azioni legali contro i responsabili che hanno postato il video in rete. Per Roberto de Assis, fratello ed agente del calciatore brasiliano, si è di fronte a una violazione della privacy. “Abbiamo avvocati in Brasile e anche il Flamengo ce li ha: ovviamente prenderemo provvedimenti”, ha detto il manager. Vanderlei Luxemburgo, allenatore di Ronaldinho, ha affermato: “Ognuno ha il suo modo di essere, non mi interessa. Non ho intenzione di guardare Dinho mentre si masturba”. E ancora: “Chi ha visto il video? Di che dimensioni ce l’ha?”.

Il video di Ronaldinho sembra destinato a diventare un tormentone della rete, un po’ come è accaduto con quello di Belen Rodriguez nelle scorse settimane. Per ovvie ragioni non pubblicheremo il video intero in cui si vede chiaramente l’atto in cui si masturba ma vi proponiamo, di seguito, il video della ripresa fino allo spostamento più in basso della webcam.

Ronaldinho si masturba in webcam, bufera in rete: il video

Commenti