Atmosfera rigida a Roma, lite Montella-Menez

di Flavio Li Volsi 21 aprile 2011 14:01

Sembrano non avere fine i guai in casa Roma. Dopo la doppia sconfitta interna con Palermo e Inter, durante l’allenamento di ieri è scoppiata una lite fra Montella e Menez, a cui non è andato giù un rimprovero del suo tecnico. Il botta e risposta iniziale ha lasciato spazio alle mani. Un episodio che evidenzia il momento difficile che sta affrontando la squadra giallorossa, che dopo gli ultimi due ko, ha pregiudicato l’ingresso in Champions League e la finale di Coppa Italia.
I rapporti tesi fra Montella e Menez non nascono ieri, ma da quando l’aeroplanino si è seduto sulla panchina romanista, escludendo spesso il francese dagli undici titolari. Divisi da una lite, allenatore e giocatore sono accomunati dallo stesso destino: lasciare la Roma a fine stagione. Per il transalpino la lite è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, mentre per “Vincenzino” sembra proprio che non si sia spazio nella nuova Roma targata DiBenedetto, che ha già preso informazioni su altri tecnici. Si fanno, al momento, sempre gli stessi nomi Villas Boas (Porto), Carlo Ancelotti (Chelsea) e Giampiero Gasperini (ex Genoa).

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti