Montella: Roma sfortunata

di Gioia Bò 16 aprile 2011 19:35

Inizia nel peggiore dei modi l’avventura di Thomas DiBenedetto alla presidenza della Roma. I giallorossi, costretti a vincere per rimanere attaccati al treno Champions League, hanno invece rimediato una sconfitta inaspettata contro un Palermo che nelle ultime gare non ha entusiasmato, rimediando sei sconfitte in otto partite.

I padroni di casa, dopo l’iniziale vantaggio (Totti su rigore, manco a dirlo) ed il pareggio sempre su penalty di Pinilla, hanno avuto la possibilità di chiudere la gara, ma alla fine della fiera si ritrovano sconfitti per 2-3 in seguito ad una doppietta di Hernandez. Vincenzo Montella parla di sfortuna:

Questa sconfitta brucia perché avevamo avuto parecchie occasioni per portarci in vantaggio e la squadra voleva vincere. Ci abbiamo provato anche se con un po’ di disordine. Il Palermo ha fatto la sua partita grazie ad alcuni giocatori di grande capacità: è stata una partita sfortunata, così ribattiamo l’idea di Roma fortunata che si era formata nel girone d’andata.

Roma sfortunata e perdente, in attesa dei risultati delle dirette concorrenti per un posto nella massima competizione continentale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti