Roma, l’inutile prodezza di Osvaldo. Il video

Bellissimo gol in rovesciata realizzato dall'attaccante giallorosso Osvaldo, durante il posticipo di ieri sera Roma-Lecce. Il gol è stato annullato per un inesistente fuorigioco segnalato dal guardalinee Carrer, squalificato, a seguito del clamoroso errore, per qualche turno dal designatore Braschi.

di Simona Vitale 21 Novembre 2011 17:58

Il posticipo della 12esima giornata di Serie A tra Roma e Lecce ha decretato il successo dei capitolini per 2-1. Sulla partita, tuttavia, pesa l’annullamento di un bellissimo gol all’attaccante giallorosso e della nazionale, Osvaldo,autore di una splendida e potentissima rovesciata.

Il gol è stato annullato per fuorigioco segnalato dal guardalinee. Un clamoroso errore, poichè Osvaldo al momento del cross era nettamente dietro l’estremo difensore della squadra pugliese. Difatti, il guardalinee incriminato Carrer, è stato sospeso per qualche turno dal designatore Braschi. La situazione è ancor più grave se si pensa alla posizione corretta di Carrer: il guardalinee, infatti, è perfettamente allineato con l’ultimo difensore e con una visuale sgombra per vedere proprio l’ultimo passaggio di Gago ad Osvaldo.

Il video della prodezza dell’attaccante spagnolo, naturalizzato italiano, ha già fatto il giro del mondo e pone ancora una volta in luce il problema delle rigide regole FIFA, imposte da Blatter, che non prevedono la rivisitazione della moviola dopo situazione dubbie come quella di ieri sera. Di seguito il video dell’inutile, ma spettacolare, prodezza di Osvaldo:

Roma, l’inutile prodezza di Osvaldo. Il video
Commenti