Roma-Lazio, per Totti e Klose solo spavento

di David Spagnoletto 1 marzo 2012 12:01

Il derby di Roma avrà i suoi giocatori più importanti. Totti e Klose saranno regolarmente in campo nella stracittadina di domenica all’Olimpico (ore 15). Per i due solo tanto spavento, che ha fatto corre un brivido lungo la schiena di Luis Enrique e di Edy Reja. Ieri il capitano giallorosso ha dovuto abbandonare l’allenamento per una contusione all’alluce sinistro rimediato in uno scontro con il brasiliano Cicinho. Già poche ore dopo l’infortunio, il numero dieci camminava senza problemi e questo ha contribuito a riportare il sereno a Trigoria, dopo il tormentato inizio di settima dovuto alla pesante sconfitta di Bergamo e al caso De Rossi.

Sempre nella giornata di ieri, l’attaccante biancoceleste è stato vittima di un infortunio con la maglia della sua Nazionale, che sfidava la Francia. Il bomber tedesco nel tentativo di calciare il pallone ha colpito il difensore avversario Cabaye, rimanendo dolorante a terra. Soccorso dai medici, l’ex Bayern Monaco non ha preso la parte alla seconda parte della gara, anche per un precedente accordo fra la Lazio e la Federazione teutonica. Una precauzione dovuta, che consentirà a Klose di essere presente nel derby, che all’andata fu deciso proprio da un suo gol a tempo scaduto.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti