Recupero Serie A, il Bologna stende anche la Fiorentina

di Gianni Monaco 21 Febbraio 2012 20:30

Bologna contro Fiorentina è il recupero della 21.a giornata di Serie A. Il match non era stato disputato un mese fa per colpa della neve. Le due squadre vi arrivano col morale opposto. I rossoblu sono reduci dallo 0-3 sull’Inter. Stesso disastroso punteggio per i viola, in casa contro il Napoli.

A fare la partita, nella prima mezz’ora, sono soprattutto gli uomini di Delio Rossi. Già al 5′ Jovetic potrebbe regalare il vantaggio ai suoi ma, dopo avere approfittato degli errori della difesa bolognese, non riesce a centrare lo specchio della porta. Al 29′ Amauri si ritrova solo davanti a Gillet, che è bravissimo a opporsi. Un minuto dopo Di Vaio serve Diamanti: la sua prima conclusione viene parata da Boruc, ma sulla respinta lo stesso Diamanti è lesto a depositare in rete. La reazione della Fiorentina è immediata: al 32′ gran colpo di testa di Amauri e altra risposta di Gillet. Al 44′ Bologna ancora in avanti: Di Vaio va al cross, Ramirez colpisce magnificamente di tacco, al volo, e fa 2-0. Ed è con questo punteggio, forse troppo severo per i viola, che si chiude la prima frazione.

La ripresa comincia nel peggiore dei modi per Jovetic e compagni visto che Olivera viene espulso per una gomitata a Diamanti: è il 50′. Nonostante ci sia quasi un tempo da giocare, l’assurdo rosso dell’uruguayano stende psicologicamente la Fiorentina. Solo al 91′ i toscani hanno un guizzo, ma un grande Gillet si oppone anche a Jovetic.

Termina 2-0 per il Bologna. Ora gli emiliani hanno 28 punti in classifica, come la Fiorentina. La salvezza è sempre più vicina.

Commenti