Prima semifinale Coppa America: Uruguay – Perù

di Simona Vitale 18 luglio 2011 5:06

Contro ogni pronostico la prima semifinale della Coppa America, in pieno svolgimento in Argentina, sarà Uruguay – Perù.

La squadra uruguayana, guidata da Oscar Tabarez infatti, a sorpresa, ha battuto i superfavoriti padroni di casa dell’Argentina. La partita è stata sostanzialmente equilibrata, anche se comunque le maggiori occasioni da gol le hanno avute Messi e compagni.

Doccia gelata in avvio per l’Argentina, colpita dopo soli 5 minuti dal gol di Perez, facendo calare il silenzio sullo stadio Brigadier General Estanislao Lopez. Il tempo di realizzare l’accaduto, e l’Argentina si è data da fare, trascinata dal suo fuoriclasse Lionel Messi che pennella un assist fantastico per Higuain, che porta al pareggio dell’Argentina al 18esimo minuto del primo tempo.

Da qui incursioni di Messi a tutto campo, cercando di portare al goal nuovamente Higuain  con i suoi numeri da capogiro, e mettendo in seria crisi l’Uruguay che colleziona una sfilza di ammonizioni, sino all’espulsione di Perez per doppia ammonizione.

Nel secondo tempo sembrava giunta l’ora dell’Uruguay, ma in realtà i superstiti della difesa della squadra di Tabarez hanno ben resistito contro “la pulce” , che infatti è stato il migliore dei suoi, facendosi perdonare anche il gol mancato a 4 minuti dai calci di rigore.

Calci di rigore fatali per la squadra di Batista, che nonostante l’elevata qualità dei suoi giocatori, soccombe scatenando un dramma calcistico tra i tifosi argentini. Uruguay dunque in semifinale.

Stessa sorte anche per la Colombia, favorità contro il Perù.

La nazionale di Markariàn è riuscita nell’impresa di sconfiggere una nazionale che poteva contare su giocatori del calibro di  Zuniga, Armero, Yepes, Perea, Guarin, Falcao e altri. Ma la difesa del Perù è stata straordinaria e la squadra è riuscita a imporsi sui favoriti colombiani per ben 2 -0.

Una semifinale dunque inaspettata, ma sicuramente affascinante tra due squadre che meritano pienamente ciò che hanno ottenuto sino ad ora.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti