Premier League, Carlos Tevez è tornato grande

L'attaccante argentino ha trascinato il Manchester City alla vittoria sul campo del Norwich. Oggi tocca allo United.

di Gianni Monaco 15 aprile 2012 13:13

Chi deve avere più rimpianti? Il Manchester City o il Milan? Carlos Tevez ha saltato più di metà della stagione per i noti litigi con Roberto Mancini. Il City, partito per vincere tutto, rischia di rimanere a bocca asciutta, anche per il rendimento molto altalenante dei suoi attaccanti. Ma il rimpianto ce l’ha anche il Milan. Se a gennaio avesse ceduto Alexandre Pato per prendere il centravanti argentino, la stagione avrebbe potuto prendere una direzione ben diversa. Chi l’avrebbe fermata una coppia formata da Ibrahimovic e Tevez?

Ieri l’ex attaccante del West Ham ha messo a segno addirittura una tripletta. Il Manchester City, privo di Balotelli, si è imposto 1-6 sul campo del Norwich. A segno anche Aguero (doppietta) e Johnson. Il gol della bandiera di Surman.

Con questo successo la squadra di Roberto Mancini si è portata a 77 punti in classifica. Il Manchester United ne ha 79, ma oggi, in casa contro l’Aston Villa, ha la possibilità di riportarsi a +5. Per Rooney e compagni sarebbe una sorta di ipoteca sulla Premier League, anche perché alla fine del torneo mancano ormai 4 turni.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti