Porto: Hulk rischia l’arresto con quattro compagni di squadra

di David Spagnoletto 12 ottobre 2011 12:03

I giocatori del Porto Hulk, Cristian Rodriguez, Fucile, Helton e Sapunaru rischiano l’arresto per aver aggredito due agenti di sicurezza al termine dell’incontro contro il Benfica che risale al 20 dicembre 2009. A renderlo noto è il giornale portoghese Correio de Manha, secondo cui le posizioni più gravi sarebbero quelle di Hulk e Sapunaru, per cui il pubblico ministero di Oporto potrebbe chiedere rispettivamente 3 e 5 anni di reclusione. Pubblico ministero che ha rinviato a giudizio i cinque calciatori del Dragone, riservandosi di esaminare la deposizione di nuovi testimoni.

Secondo la ricostruzione dell’accusa, l’episodio (verbalizzato dall’arbitro) John Ferreira sarebbe accaduto nel tunnel che dagli spogliatoi porta al terreno di gioco.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: arresto · porto
Commenti