Europa League, la finale è Porto-Braga

di Gioia Bò 5 Maggio 2011 22:18

Per la prima volta nella storia la finale di Europa League sarà tutta portoghese. Porto e Braga hanno infatti conquistato l’accesso all’atto finale della competizione europea, liberandosi rispettivamente di Villareal e Benfica.

Gli uomini di Villas Boas partivano un confortante 5-1 conquistato nella gara di andata e non temevano certo la rimonta di Giuseppe Rossi e compagni. Gli spagnoli sono comunque riusciti a portarsi in vantaggio con Cani, prima che Hulk e Falcao ribaltassero il punteggio. Poi il Villareal aveva una reazione e riusciva prima a pareggiare con Capdevila, poi a portarsi in vantaggio con un rigore dell’attaccante italiano.

Nell’altra semifinale, il Benfica partiva dal punteggio di 2-1 conquistato tra le mura amiche, ben sapendo che un gol del Braga avrebbe capovolto completamente la situzione. E così è stato: rete di Custodio al 19′ e Braga qualificato per la finalissima del 18 maggio a Dublino.

Commenti