Europa League, il Porto batte il Braga ed è campione

di Gioia Bò 18 Maggio 2011 21:08

Basta un solo gol al Porto per battere il Braga e laurearsi campione d’Europa. La finale di Dublino vedeva di fronte le due squadre portoghesi (prima volta nella storia), con gli uomini di Villas Boas che partivano largamente favoriti.

Ma chi si aspettava una goleada nell’atto finale dell’Europa League sarà rimasto deluso, visto che il Braga ha giocato soprattutto per non prenderle. Non che il Porto abbia mostrato chissà quale piglio offensivo, ma almeno si è fatto vedere in qualche occasione dalle parti dell’area avversaria.

Il gol che regala la coppa ai Dragoni porta la firma di Falcao, ottimamente servito da Guarin a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco. Nella ripresa il tecnico del Braga, Paciencia, ha cercato di mescolare le carte, facendo entrare forze fresche, ma il risultato si è mantenuto immutato fino al triplice fischio finale.

Tags: braga · porto
Commenti