Pellissier rovina la festa a Mondonico, il Chievo passa a Novara

di Ivano Sorrentino 3 Febbraio 2012 0:17

Per il Novara del nuovo tecnico Emiliano Mondonico poteva rappresentare l’ultima spiaggia verso una salvezza che sembra sempre più difficile da raggiungere. Il Novara infatti ha cambiato una molteplicità di giocatori ma fino ad ora non ha trovato l’assetto adatto per impensierire le squadre avversarie e a niente sembrano servire nemmeno gli arrivi degli attaccanti Mascara e Caracciolo, due nomi che potrebbero traghettare i piemontesi verso acque più tranquille.

Qualcosa sembra però non ancora andare a meraviglia in quanto anche stasera il Novara ha perso davanti al pubblico del Piola che sembra ormai averne abbastanza degli scarsi risultati ottenuti dai biancoblù, sopratutto tra le mura amiche. Il Chievo ha infatti vinto per 2-1 dimsotrandosi più organizzato degli avversari con Pellissier, centesimo gol per lui, e Thereanu che rendono vano il goal di Mascara che accorcia le distanze. Ottimo successo dunque per i clivensi che vedono la quota salvezza avvicinarsi sempre di più mentre per il Novara di Mondonico, tornato in panchina dopo un’assenza di sette anni, è sempre più notte fonda.

Commenti