Mondonico torna in Serie A: allenerà il Novara

di Gianni Monaco 30 Gennaio 2012 18:54

Manca solo l’annuncio ufficiale, ma ormai si può dire. Emiliano Mondonico è il nuovo allenatore del Novara, che ha già esonerato Attilio Tesser. Disastroso il campionato dei piemontesi, ultimi in classifica a -7 punti dalla zona salvezza. Eppure la stagione era iniziata bene. Nella terza giornata il Novara aveva sconfitto gli allora campioni del mondo dell’Inter, provocando così l’allontanamento repentino di Gasperin.

Quella di Mondonico, 65 anni, sembra una favola. Allenatore di Serie A già negli anni 80, viene ricordato soprattutto per le belle esperienze nell’Atalanta e nel Torino. Colpito da tumore all’addome nel 2011, il tecnico ha dovuto lottare a lungo per sconfiggere la malattia, che lo ha costretto a lasciare la panchina dell’Albino Leffe. Lo scorso novembre Mondonico ha annunciato di avere vinto definitivamente la sua guerra contro il tumore.

“Il primo pensiero è che si è chiuso il cerchio: alla fine di gennaio scorso l’operazione, a distanza di un anno il caso vuole che torni a fare la vita che ho sempre fatto – questo il primo commento di Mondonico, rilasciato a Radio Sportiva. – Dispiace per Tesser, durante i miei momenti difficili si è sempre interessato e mi è stato vicino: il calcio e la vita sono fatti anche di queste cose. Mi auguro che il Novara possa far bene, i meriti sarebbero soprattutto i suoi”.

Commenti