Pallone d’oro, ecco i magnifici tre

Ieri a San Paolo la Fifa ha annunciato i finalisti. A farla da padrona è ancora una volta la Liga.

di Antonio Ferraro 1 dicembre 2012 11:10

Come l’anno scorso, è la Liga a dominare il rush finale per l’assegnazione del Pallone d’Oro Fifa.

Ieri a San Paolo, Blatter ha annunciato i tre calciatori che si contenderanno il prestigioso trofeo: si tratta del madridista Cristiano Ronaldo e dei blaugrana Andrès Iniesta e Leo Messi. Nessuna sorpresa, dunque. Restano fuori dal podio Pirlo, Balotelli e Buffon, che erano stati inseriti nella lista dei 23 semifinalisti.

A contendersi il premio di “Coach of the Year“, invece, saranno il ct della Spagna campione d’Europa Vicente Del Bosque, l’allenatore del Real Madrid José Mourinho e l’ex tecnico del Barcellona Pep Guardiola. Niente da fare, quindi, per Cesare Prandelli, che era stato incluso tra i dieci semifinalisti. Entrambi i riconoscimenti verranno assegnati da Fifa e France Football a Zurigo il prossimo 7 gennaio.

In quell’occasione sarà comunicato anche il “Top 11 Fifa”. Qualche soddisfazione stavolta potrebbe togliersela anche il movimento calcistico italiano: nella lista dei candidati scelti per la formazione ideale dell’anno, infatti, ci sono Buffon, Chiellini, Pirlo, Balotelli e Cavani. A votare saranno gli stessi calciatori in lizza.

L’ultimo riconoscimento da assegnare sarà il “Puskas Award” per il miglior gol dell’anno. A contenderselo saranno Radamel Falcao, per la rovesciata nell’amichevole tra Atletico Madrid e America de Cali del 19 maggio, Neymar, per la strepitosa serpentina in Santos-Internacional del 7 marzo, e lo slovacco Miroslav Stoch, per la straordinaria botta al volo in Fenerbahce-Genclerbirligi del 3 marzo. In questo caso, a decidere saranno gli appassionati di calcio. Per votare, basta andare sul sito della Fifa (fifa.com).

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti