Napoli ok contro il Leverkusen

Gli azzurri vincono contro i tedeschi al San Paolo e dimostrano di essere in un ottimo stato di forma.

di Ivano Sorrentino 30 luglio 2012 2:35

Il Napoli sembra davvero essere in forma qeusta sera gli azzurri ne hanno dato un’altra dimostrazione. In un San Paolo con un’ottima affluenza, se si considera il periodo e sopratutto il costo elevato dei biglietti per una gara amichevole, gli azzurri di Walter Mazzarri superano l’esperto Bayer Leverkusen guidati sopratutto da un Insigne sopra le righe. L’ex giocatore di Foggia e Pescara infatti si è immerso con grande professionalità negli schemi della sua nuova squadra e stasera ha dimostrato di avere le carte in regola per non far rimpiangere un campione come Ezequiel Lavezzi.

Il giovane Insigne infatti, corre, pressa me sopratutto regala giocate al bacio come in occasione del primo gol del Napoli quando il talentuoso attaccante resiste alla carica di alcuni difensori tedeschi e serve al centro un pallone che Hamsik deve solamente insaccare in rete. Siamo al 2’esimo minuto del primo tempo ed il Napoli è in vantaggio.

Al 47’esimo però i tedeschi del Leverkusen trovano il pari grazie ad un rete di Friedrich da calcio d’angolo con al difesa partenopea apparsa leggermente insicura. Gli azzurri però non sembrano accusare il colpo del pari e si gettano avanti guidati da un Hamsik in serata di grazia. Lo slovacco infatti fa letteralmente ammattire la retroguardia tedesca e spreca un gol dinanzi a porta vuota dopo aver seminato una serie di difensori. Poco male però perchè pochi minuti più tardi, al 53’esimo, Goran Pandev è abile a sfruttare una respinta della difesa e ad insaccare la rete che regala al Napoli una vittoria che più per il valore che ha sul campo, ha un enorme portata psicologica per una squadra che sembra sempre più convinta dei propri mezzi.

NAPOLI-BAYER LEVERKUSEN 2-1 (1-1)
Marcatori: 27′ Hamsik (N); 47′ Friedrich (B); 53′ Pandev (N)
NAPOLI (3-5-1-1): Rosati; Campagnaro (60′ Fernandez), Cannavaro (77’Vitale), Britos (72′ Aronica); Zuniga, Dzemaili (55′ Behrami), Gargano, Hamsik (77′ Gamberini), Dossena (60′ Maggio); Insigne; Pandev. A disposizione: De Sanctis, Colombo, Fernandez, Aronica, Gamberini, Grava, Aronica, Behrami, Bariti, Fornito, Vargas, Novothny. All. Mazzarri.
BAYER LEVERKUSEN (4-3-2-1): Leno; Schwaab, Reinartz, Wollscheid, Friedrich; Rolfes, Bender, Kiesling, Schurrle, Castro; Kadlek, Castro. A disposizione: Yelldell, Fernandes, Augusto, Hegelar, Hosogai, Ortega, Sam, Carvajal, Toprak, Pusch, Lomb, Bellarabi. All:Hyypia-Lewandowski.
Arbitro: Di Bello di Barletta

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti