Napoli, Lavezzi: il ritorno al gol del Pocho

Dopo mesi e mesi di digiuno, Lavezzi torna a far esultare il San Paolo con un sua splendida rete contro l'Udinese. Sbloccatosi il Pocho, Napoli torna a sognare in grande.

di Simona Vitale 27 Ottobre 2011 11:21

L’ultimo gol del Pocho Lavezzi allo stadio San Paolo di Napoli era datato 25 ottobre 2010, nella partita contro il Milan terminata 1-2 per i rossoneri. Dopo un anno e un giorno l’amato Lavezzi torna a segnare nello stadio che tanto lo osanna a viva voce e che da mesi aspettava il suo ritorno al gol, interrompendo così una pausa che davvero era diventata ormai troppo lunga e psicologicamente incisiva in senso negativo.

Un triangolo con Cavani che non lascia scampo ad Handanovic, portiere dell‘Udinese, imbattuto da 407 minuti in campionato. Un gol bellissimo e prezioso che permette al Napoli di battere la capolista e seguire da vicino la Juventus, per un sogno scudetto che forse mai quest’anno sembra essere più prossimo a potersi realizzare. Questo perchè se il Napoli abbandona la Cavani-dipendenza, che ha caratterizzato le sorti della squadra l’anno scorso e quest’inizio di campionato, potrebbe rivelarsi la vera squadra da battere ora che anche Lavezzi sembra aver ritrovato la vena del gol, oltre alle sue splendide e velocissime giocate. I gol di Lavezzi, così come quelli di Hamsik, potrebbero rivelarsi incisivi senza dover aspettare il Matador Cavani nella sua forma migliore.

Sabato pomeriggio l’anticipo pomeridiano con il Catania, trasferta non facile, a cui seguirà poi la trasferta di Champions League a Monaco; partite che senza dubbio contribuiranno a rivelare la vera taratura di questa squadra.

Commenti