Milan-Palermo, Abate: “Ibrahimovic ha giocato al 10%”

di Gianni Monaco 16 ottobre 2011 14:37

Ignazio Abate è tornato. E il Milan ne ha subito beneficiato parecchio. Contro la Juventus un lieve infortunio gli aveva impedito di essere presente e la squadra aveva sofferto tantissimo sulla corsia di destra. Ieri Abate non solo è sceso in campo, ma è stato tra i giocatori decisivi. Insuperabile in fase difensiva. In avanti si è proposto con la solita grande lucidità, efficacia e continuità. Suo l’assist per il 3-0 di Antonio Cassano.

Un altro grande protagonista di ieri sera è stato certamente Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha fornito assist a ripetizione. Ha avviato l’azione del primo gol di Nocerino e ha regalato il raddoppio a Robinho. Più volte lo svedese ha sfiorato la rete personale. Insomma, se continua così le sue dichiarazioni choc possono presto essere accantonate. L’ex attaccante del Barcellona, comunque, sente di potere dare molto di più. Ai compagni, tra cui Abate, che gli chiedevano quanto avesse dato contro il Palermo, lui ha risposto che ha fatto vedere “il 10%” delle sue potenzialità.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti