Milan, malore per Cassano. Ricoverato in ospedale

Brutto malore per Cassano al rientro a Milano dopo la vittoria a Roma della squadra di Allegri. Il giocatore ricoverato in ospedale in preda a forti crisi di vomito e incapacità di muoversi.

di Simona Vitale 30 ottobre 2011 19:07

Forse era già nell’aria. Alla domanda rivolta a Massimiliano Allegri, tecnico del Milan, su come mai Cassano nella partita di ieri pomeriggio Roma-Milan partisse dalla panchina, l’allenatore aveva risposto che aveva bisogno di riposo.

In base a ciò che la società milanese ha riferito tramite il proprio sito internet, ci si augura che davvero quella di Cassano possa essere solo stanchezza. Il gioiello del Milan, infatti, al rientro dalla trasferta di Roma, vinta dalla sua squadra per 1-2, ha avuto un forte malessere ed è stato subito trasportato al Policlinico di Milano per degli accertamenti. Nulla si sa dell’esito degli esami, ma testimoni che hanno assistito alla scena a Milano, parlano di un Cassano in preda a forti crisi di vomito e molta difficoltà nel muoversi e nel parlare.

Il Milan fa comunque sapere che renderà note nelle prossime ore ulteriori notizie circa la salute di Cassano, che quasi con certezza, salterà la trasferta di Champions League in Bielorussia contro il  Bate Borisov.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti