Mercato Inter 2011: una cessione per tre big

di David Spagnoletto 27 Maggio 2011 8:18
Spread the love

Prima di comprare bisogna vendere. E’ il titolo del calciomercato dell’Inter di quest’anno. Anzi al dire il vero è il titolo già dal 2009, anno in cui la società di Massimo Moratti fece partire Zlatan Ibrahimovic.

Nella scorsa stagione, invece, Mario Balotelli venne spedito al Manchester City. La politica ormai è nota: vendere un prezzo pregiato prima di acquistare. Oggi gli indiziati a lasciare la Milano nerazzurra sono in ordine di ruolo: Julio Cesar, Maicon o Sneijder.

Se dovesse partire il portiere brasiliano, è già pronto Emanuele Viviano del Bologna, un cambio che però rappresenterebbe più di un azzardo.

Sul laterale si sono rincorse molte voci di alcuni dissapori col tecnico Leonardo. Dissapori che la dirigenza della Beneamata ha smentito in un comunicato. Già la scorsa estate Maicon era in procinto di cambiare aria, in particolare l’aria che voleva respirare era quella del Real Madrid in cui era appena approdato José Mourinho, tecnico con cui il verdeoro aveva e ha un ottimo rapporto.

Sul centrocampista olandese si è da tempo mosso il Manchester United di sir Alex Ferguson, che lo vedrebbe benissimo nel suo scacchiere tattico. Il richiamo della Premier League e dei Red Devils è molto forte per Sneijder, che non ha ancora deciso il suo futuro. Un giocatore di questi tre partirà per fare cassa e acquistare altri calciatori.

Commenti