Mancini crede in un cambiamento di Balotelli: “Il matrimonio può aiutarlo”

di Ivano Sorrentino 5 marzo 2012 15:30

Mario Balotelli ha trovato la sua giusta dimensione nel Manchester City. Il talento bresciano infatti sta facendo innamorare i tifosi della squadra di Manchester con i suoi goal e le sue giocate ma purtroppo il fuoriclasse fa parlare di se anche per delle vicende che esulano il calcio giocato. Balotelli infatti è uno di quei calciatori che si gode appieno il suo stato di “giovane,ricco e bello” andando spesso in locali notturni e rendendosi protagonista di strambe vicende. Sono infatti tantissime le storie strampalate di cui si è reso protagonista “Super Mario” in questi anni, a partire da quando decise di urinare nei bagni di un college di Manchester fino ad arrivare alla scappatella in un locale notturno di Liverpool qualche giorno fa.

Insomma, l’attaccante ama essere al centro dell’attenzione anche quando non gioca facendo però spesso indiavolare il suo tecnico Roberto Mancini. L’allenatore ex Inter infatti ha sempre sottolineato le incredibili doti calcistiche dell’attaccante ma, dall’altro lato, ha sempre condannato i suoi comportamenti eccessivi. Mancini però è convinto che l’imminente matrimonio dell’attaccante con la star tv Raffaella Fico, potrebbe cambiare in meglio il carattere di Balotelli: “Credo che possa aiutarlo. Mario sa di aver commesso un errore, ma non possiamo farci nulla. E’ un professionista, dovrebbe sapere che non può stare fuori fino ad una certa ora alla vigilia di una partita, se non farà una vita sana non potrà giocare per molto ad alti livelli. A volte mi delude un po’, cerco di essere sempre gentile con lui, deve comprendere che certe cose non devono più accadere. E’ lui il suo peggior nemico“.

Vedremo dunque se la showgirl riuscirà a redimere una volta per tutte il giocatore. Anche perchè, assecondando i rumors di mercato, Balotelli potrebbe trasferirsi a Milano,sponda rossonera, nella prossima stagione e i vertici del club di sicuro non gradirebbero comportamenti oltre le righe.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti