Liga spagnola, il Barcellona avvicina il Real Madrid

Sabato la squadra di Guardiola ha superato agilmente il Siviglia. Ieri clamoroso pareggio per il club della capitale. Il distacco in classifica resta comunque importante.

di Gianni Monaco 19 marzo 2012 10:43

Il Barcellona, prossimo rivale del Milan in Champions League, sembrava avere accantonato la Liga per puntare tutto sul bis in Europa. Gli uomini di Guardiola, invece, continuano a inanellare vittorie, sperando che il Real Madrid, prima o poi, lasci qualche punto per strada. Così è andata nell’ultimo week end. Il Barça si è imposto per 0-2 sul campo del Siviglia: al 18′ Xavi, al 25′ Messi.

Doveva essere tutto facile per il Real Madrid, che ieri ha affrontato in casa il Malaga. Al 35′ blancos in vantaggio con Benzema, ma al 92′ è arrivato il clamoroso 1-1 siglato da Cazorla. Il momento più toccante dell’incontro è stato comunque rappresentato dall’ingresso in campo, quando i calciatori del Real Madrid si sono presentati con una maglietta di incoraggiamento a Eric Abidal (che dovrà subire un trapianto di fegato) e Muamba, colpito da infarto durante Bolton-Tottenham e ancora in gravissime condizioni.

Questi i risultati delle altre gare della 28.a giornata: Getafe-Real Sociedad 1-0; Granada-Gijon 2-1; Saragozza-Osasuna 1-1; Vallecano-Betis Siviglia 3-0; Levante-Villarreal 1-0; Maiorca-Atletico Madrid 2-1; Bilbao-Valencia 0-3. Stasera è in programma il posticipo fra Espanyol e Santander.

La classifica vede sempre in testa il Real Madrid con 71 punti, segue il Barcellona con 63. Tra i marcatori: Cristiano Ronaldo 32, Messi 31, Higuain e Falcao 17.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti